Monsignor Bodo nominato Cavaliere di Gran Croce

Monsignor Bodo nominato Cavaliere di Gran Croce
Pubblicato:
Aggiornato:

Con una cerimonia al vescovado, martedì scorso è stato ufficialmente consegnato il diploma di Cavaliere di Gran
Croce al vescovo di Saluzzo. Monsignor Cristiano Bodo entra così a far parte, con il massimo grado, nell'Ordine Costantiniano di San Giorgio, sacra milizia, riconosciuta dallo Stato Italiano, che vanta come Gran Maestro il principe Pietro di Borbone, membro della famiglia Reale di Spagna e figlio dell'infante di Spagna Carlo di Borbone. È presidente del Real Consiglio degli Ordini Militari di Santiago, di Calatrava, di Alcántara e di Montesa, istituzione statale spagnola incaricata del funzionamento e della gestione degli ordini cavallereschi.
L'ambita pergamena gli è stata consegnata dal delegato cuneese Flavio Fantino, alla presenza dei suoi nuovi con- fratelli: il cavaliere saluzzese Gian Maria Aliberti Gerbotto e il neo-cavaliere Davide Basso, capitano dei carabinieri e comandante della Compagnia di Saluzzo.

Articolo completo in edicola.

Archivio notizie
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829