speciale mercatini a barge

L’abbraccio a Camilla con l'associazione ai mercatini di Barge

L’associazione modenese era presente ai mercatini

L’abbraccio a Camilla con l'associazione ai mercatini di Barge
Pubblicato:

Ai mercatini natalizi di Barge era presente anche “Le Ali di Camilla”, un'associazione no-profit fondata a Modena il 22 luglio 2019 da ricercatori, clinici, pazienti e familiari per promuovere la ricerca e la cura dell'epidermolisi bollosa e di malattie rare degli epiteli dando sostegno alle famiglie. L’associazione prende il nome dalle piccole Camille, due bambine farfalla, entrambe nate a dicembre 2017 e volate via nel 2018, e supporta le ricerche del prof. De Luca del Centro di medicina rigenerativa Stefano Ferraris di Modena.

La presidente dell’associazione, Stefania Bettinelli, è venuta a Barge a bordo di Camillo, ultimo acquisto, un pullmino attrezzato per il trasporto dei pazienti. Ha trovato un clima di grande accoglienza e solidarietà.

Dicono dall’associazione: «Ringraziamo l’amministrazione comunale, la Pro loco e tutti coloro che hanno contribuito attraverso l’acquisto dei torroni solidali a questa iniziativa benefica a supporto dei bimbi farfalla e della ricerca. Un grazie di cuore perché un gesto di solidarietà, anche lieve come un battito d’ali, può contribuire a dare speranza ai bimbi farfalla. E Barge ha dimostrato di avere un gran cuore».

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031