Albero per il Papa

L'albero di Macra è arrivato a Roma dal Papa

L'abete partito da Macra è arrivato a Roma, ora verrà abbellito con palline "Made in Granda"

L'albero di Macra è arrivato a Roma dal Papa
Pubblicato:
Aggiornato:

Destinazione compiuta per il maestoso albero proveniente da Macra. Il suo percorso a Roma, in Città del Varticano, è completo.  Era partito martedì 21 novembre alle 10.30 del mattino. Parliamo di un abete di circa 28 metri d'altezza e un peso di 65 quintali che verrà presto addobbato in piazza San Pietro con oltre 7.000 stelle alpine anch'esse “made in Granda” della Edelweiss Vivai di Villar San Costanzo.

Durante la cerimonia della partenza aveva preso parte anche il presidente della Regione Alberto Cirio, dopo che era stato tagliato ed impacchettato con 500 metri di telo sintetico per compiere il viaggio a Roma dove è arrivato nelle prime ore di giovedì 23 novembre.

Ricordiamo che Macra attendeva la donazione sin dal 2015, anno in cui entrò nella lista d'attesa dei Comuni interessati a donare l'albero al Santo Padre. La donazione era prevista per il 2025, ma due Comuni hanno rinunciato.

L'albero è arrivato in un autogrill di Roma Nord durante la notte del 22 novembre, successivamente è stato trasportato fisicamente in Vaticano.
L’accensione dell’abete di Macra, come da tradizione, avverrà dopo l’Immacolata: la cerimonia, alla presenza di Papa Francesco, si svolgerà sabato 9 dicembre.

abete in roma
Foto 1 di 3
abete piazza
Foto 2 di 3
abete roma
Foto 3 di 3
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031