presentazione libro manta

La Corte presenta “Tradito” a Manta

Per le celebrazioni del 25 aprile

La Corte presenta “Tradito” a Manta
Pubblicato:

Martedì 23 aprile, alle 21, alla chiesa di Santa Maria del Monastero sarà ospite il giornalista Daniele La Corte, che presenta il libro “Tradito”, edito da Fusta. L’autore (nella foto), giunto all’undicesima fatica letteraria, dialoga con il presidente provinciale Anpi Paolo Allemano.

“Tradito” è ambientato negli anni della Seconda Guerra Mondiale. Il protagonista è don Giacomo Bonavia. Insieme ad altri preti “ribelli”, diventa mediatore tra tedeschi e partigiani per la liberazione di un ingegnere responsabile dell’aeroporto militare. Rimane incastrato in vicende che portano alla luce una lunga serie di tradimenti che vedranno il prete imprigionato, torturato e condannato a morte.

Il libro di La Corte si muove su un territorio vasto che coinvolge Liguria, Piemonte e altre regioni italiane creando un’infinità di tasselli che hanno permesso la formazione di un mosaico dove appare evidente il sacrificio degli uomini in abito talare, tra cui due vescovi che, in più occasioni, riportano alla luce la reale azione di parte della Chiesa cattolica nei momenti bui della dittatura. Dice l’autore: «Ho utilizzato la forma del romanzo per avvicinare e coinvolgere i giovani».

L’evento è organizzato dal Comune e dalla Biblioteca di Manta, nell’ambito dei festeggiamenti per la Festa della Liberazione, che continuano mercoledì 24 con la partecipazione alla fiaccolata “Testimoni di libertà” (partenza da Saluzzo alle 19,30, passaggio a Manta alle 20,30) e giovedì 25 alle 10 con il ritrovo in piazza Mazzini, il corteo e il ricordo al cippo dedicato ai martiri mantesi e la messa con commemorazione in piazza Del Popolo.

libro-manta-tradito

Questo e molto altro sulla Gazzetta di Saluzzo

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031