politica a manta

I dimissionari accerchiano il sindaco che designa due “assessore”

Vulcano trova subito i sostituti: in giunta torna Arnolfo ed entra la giovane Sacchi

I dimissionari accerchiano il sindaco che designa due “assessore”
Pubblicato:
Aggiornato:

Balletto di nomine a Manta. Il sindaco Paolo Vulcano, in risposta alla raffica di dimissioni in giunta, ha designato tre nuove assessore.

Dal suo canto l’assessora dimissionaria Ivana Casale cerca di fare chiarezza sul suo futuro prossimo. Forse un po’ meno nitido risulta però, entrando nel vivo del discorso, il percorso sul medio periodo (leggi: le urne comunali del prossimo anno).

Casale: «Lavorare per il proprio territorio e per la propria gente è stata una bella esperienza. I messaggi di solidarietà che mi giungono quotidianamente mi aiutano a superare il momento di sconforto e rappresentano un invito a continuare nell’impegno intrapreso. Non escludo che possa rinnovare la mia disponibilità per un ruolo amministrativo in futuro, ma al momento è prematuro».

La domanda sorge spontanea: nell’eventualità, con chi? «Se dovessi rimettermi in gioco per Manta - risponde Casale - le prime due persone che chiamerei sono Pierfranco Margaria e Stefania Lasagno, entrambi assessori “uscenti” ed evidentemente delusi, al mio pari, di come procedevano le cose in municipio negli ultimi tempi. Con entrambi, nonostante le difficoltà conclamate, si è lavorato bene».

Insomma, anche se con toni compassati e i condizionali del caso, quello dei tre dimissionari potrebbe trasformarsi in un accerchiamento per il sindaco Paolo Vulcano, che si trova ad affrontare oggi la più grave crisi politica degli ultimi anni.

Va annotato che, intervistato dalla Gazzetta, l’architetto Pierfranco Margaria aveva assunto una posizione più neutra, riconducendo la propria scelta a questioni di lavoro. Ma forse l’idea di un nuovo progetto che lo veda maggiormente protagonista dell’impegno civico mantese potrebbe fargli cambiare idea.

NOMINE. Il primo cittadino ha sostituito proprio l’architetto in giunta con la consigliera Manuela Culasso e martedì ha assegnato le nuove deleghe: Stefania Arnolfo (che fu già assessore nella prima parte del mandato) ritorna “in pista” per sanità, assistenza e politiche sociali; la giovane consigliera Giorgia Sacchi assume l’assessorato a sport, eventi, rapporti con le associazioni. «Entrambe hanno dimostrato un grande senso di responsabilità e per questo le ringrazio» dice Vulcano.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031