giochi dei borghi revello

I giochi dei Borghi infiammano Revello

Stanno per iniziare i Giochi dei Borghi di Revello

I giochi dei Borghi infiammano Revello
Pubblicato:

Venerdì 14 giugno scatta l’“ora X”: inizia la settimana dei Borghi. O meglio, bisognerebbe parlare di 10 giorni, con due weekend infuocati. Fino al 22 giugno, il paese si anima con le sfide di quello che è diventato il più coinvolgente degli eventi revellesi. “Borghi in gioco”, l’avvincente e multiforme sfida tra le diverse zone del paese che, torna dopo due anni di successi. Una iniziativa organizzata dalla Pro loco che scommette sulla voglia di mettersi in gioco dei compaesani, sulla loro voglia di sport, di divertimento, di leggerezza per una kermesse dal sapore di festa, che vede da mesi i revellesi al lavoro per rispondere alla nuova chiamata dei volontari coordinati da Elia Tevino.

«Siamo orgogliosi di essere riuscito, a riproporre questa manifestazione che richiede un importante sforzo organizzativo» commenta il presidente. Lo affiancano i colleghi del direttivo Pro loco: «Abbiamo visto che “Borghi in Gioco” ha riscontrato grande apprezzamento, ma ha acceso anche la competizione tra i borghi. L’auspicio è che tutto si svolga in una cornice di massimo divertimento e rispetto reciproco». Il tema dell’edizione 2024 è la storia delle civiltà, dei grandi avvenimenti del passato, dall’albore dell’uomo sulla terra, sino alla storia moderna. Otto i borghi in campo: il Centro storico, vincitore della prima edizione; il borgo Airale, le frazioni Dietro Castello e Morra San Martino; le frazioni San Firmino e Staffarda; il Forte del Bramafam; l’ex Filatura; e ancora le frazioni di San Pietro e Tetti Pertusio e Madonna delle Grazie con Campagnole. Ognuno dei borghi ha già individuato il periodo storico che intende rappresentare e che verrà presentato nella serata inaugurale, con tanto di sfilata per le vie del centro, danze e coreografie a tema e presentazione dei partecipanti. «Anche quest’anno il palco sarà allestito in piazza San Rocco che diventerà punto di ritrovo anche nelle serate di sabato 15 e giovedì 20 giugno che abbiamo lasciato libere per poter assistere, tutti insieme, alle gare dell’Italia impegnata agli Europei grazie a un maxi-schermo e a un servizio bar e ristorazione», conclude il presidente Tevino. Durante la settimana verranno effettuate le sfide (scala 40, boccette, ping pong, caccia al tesoro, teatro). Gran finale sabato 22 giugno con la proclamazione del borgo vincitore. Durante la settimana sarà attiva la somministrazione di cibi e bevande.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031