gasm saluzzo

Grande festa dei donatori Gasm Premiato Renzo, storico segretario

Grande festa per i donatori del GASM

Grande festa dei donatori Gasm Premiato Renzo, storico segretario
Pubblicato:

La pioggia ha frenato il corteo per le vie della città, ma non ha scalfito il senso di partecipazione e festa dell’annuale giornata del Gasm (Gruppo Autonomo Sangue Mombracco): un appuntamento che il presidente Beppe Audisio organizza con i direttivi dei vari gruppi per ringraziare i soci del bene fatto, con la consegna delle medaglie e dei diplomi che attestano il numero delle donazioni.

Quest’anno la manifestazione si è tenuta a Saluzzo, il 1° Maggio, uno “sbarco” importante che segnala la crescita della città marchionale in seno al sodalizio.

Durante la cerimonia è stato nominato presidente onorario il geometra Renzo Buoni, al servizio del Gasm come segretario da 37 anni. Un riconoscimento è andato anche alla madrina Teresa Cussino in Giletta.

Il gruppo, dopo le ufficialità sotto l’ala di ferro di piazza Cavour, si è dato appuntamento al palazzetto di Torre San Giorgio per il pranzo sociale.

Il presidente Giuseppe Audisio: «Il nostro primo obiettivo è reclutare il maggior numero possibile di persone per non far mancare il sangue nei centri ospedalieri convenzionati; il secondo, altrettanto importante, è quello di assegnare risorse economiche a persone o associazioni che ne hanno bisogno. Finora, a tutto il 2023, abbiamo distribuito 130 mila euro. Fondi a disposizione del Gasm, perché il nostro statuto vieta ogni rimborso spese, chi se ne occupa come i nostri 46 componenti del direttivo lo fa gratuitamente. Non chiediamo niente a nessuno e cerchiamo di aiutare chi è in difficoltà».

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031