alpini a saluzzo

Monviso ha ricostituito il direttivo: si lavora per l’Adunata di Vicenza

Accanto al presidente Enzo Desco ci saranno Mauro Barbieri, Pierfranco Bainotti e Piero Formica

Monviso ha ricostituito il direttivo: si lavora per l’Adunata di Vicenza
Pubblicato:
Aggiornato:

Gli alpini della Monviso hanno assegnato le cariche sezionali nel corso della prima riunione del nuovo direttivo, guidato dal presidente Enzo Desco, eletto quindici giorni fa in occasione dell’assemblea annuale dei 44 gruppi che compongono la sezione Monviso.

Nel corso del primo incontro, vice presidenti sono stati nominati Mauro Barbieri, vicario e referente per la valle Varaita, Pierfranco Bainotti, referente per la pianura e Piero Formica, referente per le valli Po, Bronda e Infernotto.

Segretari tesorieri sono Luciano Bano e Alfredo Perotti e alfieri Romano Oricetti, Guido Deferre, Oscar Ghigo e Renato Testa.

Il ruolo di cerimoniere sarà ricoperto da Natale Civallero. Presidente dei revisori dei conti è Mario Ceppi, mentre presidente della giunta di scrutinio è stato nominato Giuseppe Ingrao. Referenti per il centro studi Ana sono Luciano Bano e Alfredo Perotti.

Il delicato ruolo di coordinatore dell’unità sezionale di Protezione civile sarà ricoperto da Andrea Ribotta, e vice coordinatore sarà Bruno Bertorello, con Claudio Peirano nel ruolo di segretario dell’unità di Protezione civile.

I prossimi impegni per la rinnovata sezione Ana Monviso, uscita da un delicato periodo segnato dalle dimissioni del presidente Piergiorgio Carena, sarà l’organizzazione della partecipazione degli alpini all’Adunata nazionale.

Quest’anno è in programma nel weekend del 10, 11 e 12 maggio a Vicenza, in Veneto. Sono attesa 400 mila penne nere da tutta Italia, di cui almeno 400 unità dal Saluzzese.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031