scuole a moretta

Moretta già alla ricerca di un dirigente

Lunedì il primo di 206 giorni di scuola

Moretta già alla ricerca di un dirigente
Pubblicato:
Aggiornato:

Con la definizione del calendario scolastico da parte della Regione Piemonte, può finalmente partire il conto alla rovescia per l'inizio delle lezioni: tutti gli studenti torneranno sui banchi lunedì 11 settembre, con l’eccezione, nel Saluzzese, per quei paesi che hanno proprio in lunedì il giorno di festa patronale, come Verzuolo, Villanova Solaro e Cardè.

I giorni di lezione saranno in totale 206 per chi frequenta da lunedì al sabato, 174 per chi si "ferma" il venerdì. La novità nel calendario riguarda la “clausola di flessibilità”, con la possibilità di variare le date in caso di chiusure previste per gli interventi di edilizia del Pnrr.

Il primo ponte sarà quello del 9 dicembre, in occasione dell'Immacolata, mentre le vacanze di Natale dureranno dal 23 dicembre al 7 gennaio. Dal 10 al 13 febbraio spazio al Carnevale, seguito dalla Pasqua nel periodo che va dal 28 marzo al 2 aprile.

Gli ultimi stop saranno quelli compresi tra il 25 e il 27 aprile, in occasione della Festa della Liberazione, e del 1° maggio, mentre la Festa della Repubblica del 2 giugno sarà di domenica. La fine della scuola è fissata per l'8 giugno 2024.

SUPPLENZE E DIRIGENTI

L’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte ha concluso le operazioni di immissione in ruolo, assegnazione provvisoria e utilizzazione entro i tempi previsti dal Ministero.

Pertanto il 1° settembre ha diramato un comunicato con i risultati raggiunti. Sono stati assegnati 3.507 posti, il 94% di quelli disponibili con 2.246 immissioni in ruolo su posti comuni e 1.261 su posti di sostegno.

In provincia di Cuneo si cercano dirigenti scolastici, con almeno 16 istituti vacanti, che devono far ricorso ai “reggenti”. È il caso dell’istituto comprensivo Costigliole-Venasca, retta dal preside di Busca (e Savigliano) Davide Martini.

A Moretta invece l’istituto comprensivo è in attesa di un reggente, visto che la dirigente incaricata, Patrizia Revello, ha già comunicato la propria assenza (almeno) fino al 10 ottobre. La dirigente, già al centro di polemiche e proteste, oltre che di una vertenza sindacale, negli ultimi due anni a Venasca, finora non ha fatto sentire la propria presenza a Moretta. Il primo collegio docenti, che sarebbe dovuto essere condotto dalla dirigente vicaria, è stato sospeso.

Questo e molto altro sulla Gazzetta di Saluzzo in Edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031