crocera di barge

Nuovi progetti per la Crocera di Barge

Nuovi progetti in cantiere alla Crocera di Barge sono stati illustrati in un incontro con il Sindaco Ivo Beccaria

Nuovi progetti per la Crocera di Barge
Pubblicato:
Aggiornato:

Mercoledì 7 febbraio, nella sede del circolo ACLI, in località Crocera di Barge si è tenuto un incontro tra la popolazione locale e l’Amministrazione comunale. All’ordine del giorno della riunione, a cui hanno partecipato numerosi residenti, erano due punti importanti che li vedono diretti protagonisti: valutare le proposte  per la destinazione d’uso per i 20mila metri quadrati di terreno che ora fanno parte del sito “ex Aimaretti” attualmente catalogati come zona industriale che il Comune di Barge acquisirà in seguito alla Variante del Piano Regolatore e affrontare  il futuro della struttura che ospita la Sede ACLI da ormai 35 anni e che ora  necessita di interventi sull’impianto portante.

La riunione è nata dalla necessità di ascoltare le esigenze di chi la frazione la vive, senza ricorrere ad imposizioni, come ha ricordato il sindaco Ivo Beccaria all’inizio dei lavori.

Per quanto riguarda la variante al piano regolatore per il terreno ex Aimaretti, sindaco ed assessori hanno spiegato che i lotti già edificati non cambieranno destinazione d’uso, quindi nessun capannone già edificato sarà abbattuto, mentre la restante parte sarà convertita ad uso agricolo.

Al riguardo è al vaglio la possibilità di installare un impianto fotovoltaico. Il Bacino imbrifero montano (BIM) sarebbe disposto ad investire sull’impianto per la produzione di energia elettrica, corrispondendo al Comune una percentuale sulla produzione annua. Gli stessi terreni potrebbero essere dedicati alla creazione di uno spazio mercatale, dove i produttori locali godrebbero di ampia visibilità. Per migliorare la viabilità della zona si è considerata l’ipotesi della costruzione di un marciapiede di collegamento tra la rotonda della zona industriale e quella sede del circolo ACLI. Comunque saranno prese in considerazione le eventuali proposte avanzate dai residenti che, a questo scopo sono stati invitati a costituire un comitato che si faccia portavoce delle proposte e delle idee della popolazione.

Questo e molto altro sul numero della prossima settimana

Archivio notizie
Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930