porta di valle

Porta di valle è uscito il bando

Tutte le offerte vanno consegnate entro il 13 ottobre

Porta di valle è uscito il bando
Pubblicato:

È stato pubblicato dall’Unione montana il bando di gara per l’affidamento in concessione della Porta di Valle a Brossasco, finora gestito dai coniugi Orusa. Il termine perentorio per la presentazione delle offerte è stato fissato per le 10 di venerdì 13 ottobre. L’importo a base d’asta è di 8.008 euro/anno.

L’aggiudicazione, che avrà durata di quindici anni, avverrà tenendo conto della qualità delle proposte presentate, alle quali verrà attribuito un punteggio: 90 punti su 100 saranno attribuiti all’offerta tecnica presentata, che dovrà chiarire come saranno organizzati gli spazi ed esplicitare il progetto per la valorizzazione della struttura, dedicato in particolare alla somministrazione di alimenti e bevande, alla vendita al dettaglio di prodotti e ai servizi di informazione turistica. Ulteriore punteggio dell’offerta economica potrà derivare da servizi aggiuntivi o da eventuali investimenti migliorativi.

Osserva il presidente dell’Unione Silvano Dovetta: «La Porta di Valle rappresenta un importante tassello della strategia turistica di Terres Monviso, dunque riponiamo particolare interesse affinché sia affidata ad un soggetto gestore capace e volenteroso. Approfitto dell’occasione per ringraziare la famiglia Orusa, che ha gestito la Porta di Valle fino ad ora, vivendone le fasi di lancio e di consolidamento».

News da Brossasco
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031