condanna a saluzzo

Quattro mesi di carcere per aver guidato con patente falsa

Quattro mesi di carcere per aver guidato per 10 anni con una patente falsa

Quattro mesi di carcere per aver guidato con patente falsa
Pubblicato:
Aggiornato:

Si conclude la vicenda iniziata nel marzo dello scorso anno, quando i Carabinieri fermarono un guidatore con patente falsa a Saluzzo.

Fin da subito gli agenti si accorsero delle grandi imperfezioni del documento e accertarono la sua falsità con la lampada di Wood una volta che il documento venne portato in caserma.

L'uomo che era stato fermato aveva, per ben dieci anni, guidato con una patente falsa e, fortunatamente, senza mai avere incidenti.

Questo fatto però non è bastato a farlo assolvere dal Tribunale di Cuneo dove si trovava imputato per falso in atto pubblico.

L'indagato, I.O.B., originario del Ghana, era stato fermato dal Carabinieri di Saluzzo mentre era a bordo della sua Opel Meriva che non aveva l'assicurazione. Alla consegna della patente però, questa risultava essere stata emessa nel 2012, quindi in procinto di scadere, ma gli agenti si accorsero di alcune imperfezioni del documento.

L’uomo venne condotto in caserma per qualche accertamento e la patente, dopo essere stata esaminata risultò essere falsa senza ombra di dubbio. Durante il processo è pervenuta la richiesta di assoluzione da parte della difesa, ma il giudice ha condannato I.O.B. a quattro mesi di reclusione per documento falso.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031