la castellana saluzzo

Il ristorante la Castellana si presenta alla città e apre le porte

Il ristorante della Castellana apre le porte e celebra anche i vincitori del concorso del fitwalking

Il ristorante la Castellana si presenta alla città e apre le porte
Pubblicato:
Aggiornato:

Il Ristorante della Castellana ha aperto da settimana ed è già sold-out, con ospiti provenienti da tutto il mondo, ora apre al pubblico il ristorante Castellana,  nel cuore del centro storico di Saluzzo e ricavato all’interno degli antichi ambienti dell’ex convento di San Giovanni.

LA STELLA SI PRESENTA

I grandi appassionati gourmethanno conosiuto lo chef Christian Milone, stella Michelin dal 2016, che ha portato nell’antico Marchesato la sua idea di cucina.  Titolare della trattoria Zappatori di Pinerolo, propone un viaggio nei sapori del territorio: «Sono nato in cucina – sottolinea lo chef –, ho sempre respirato i profumi di queste terre. Saluzzo e Pinerolo sono vicine, ma allo stesso tempo diverse. Sto cercando ogni giorno di cogliere l’essenza di questa città e delle sue valli, per trasmetterla nei miei piatti. Il mio bagaglio culturale influenza ovviamente ciò che faccio, ma la cucina è un viaggio che si arricchisce ogni giorno di nuove scoperte».
Milone ha un’idea chiara di quello che intende proporre: «Al centro del piatto c’è un elemento da porre in evidenza, un’icona del territorio. Attorno a questo ruotano pochi ma sostanziali ingredienti, a cui spetta il compito di esaltarne il gusto».
Il cuore della sua ricerca sono i prodotti delle valli del Monviso e del Cuneese:
«Poco per volta desidero riproporre quelli che erano, e forse sono ancora, i prodotti e i piatti locali: un bagaglio gastronomico che è cultura».

I VINCITORI DEL CONCORSO FOTOGRAFICO
Sono stati pubblicati i nomi dei vincitori del concorso fotografico organizzato dallo staff del Castellana in collaborazione con il Fitwalking del Cuore, la camminata solidale organizzata dalla Scuola del Cammino dei gemelli Giorgio e Maurizio Damilano capace di portare a Saluzzo quasi 12 mila persone.

Degli oltre 140 gruppi partecipanti all’iniziativa, sono stati scelti per la simpatia e l’originalità degli scatti realizzati di fronte al ristorante i “Cavalieri del Fitwalking” di Cardè, Verzuolo e Torre San Giorgio, l’odv Apri di Torino e i Vikings di Cavallermaggiore. Nelle prossime settimane gusteranno in anteprima il menu primaverile proposto dallo chef Milone, diventando testimonial della solidarietà attraverso il gusto del nuovo stellato saluzzese.

A fine febbraio, infine, proprio i principali partner del Fitwalking del Cuore saranno ospiti del Castellana per una cena speciale, pensata per ringraziare i tanti imprenditori che hanno supportato l’iniziativa di beneficenza, su cui il management del ristorante crede fortemente.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031