Valli a rischio di “buio tv”

Valli a rischio di “buio tv”
Pubblicato:
Aggiornato:

La lunga marcia verso la transizione al nuovo digitale terrestre, il Dvb-T2, arriva a una nuova tappa. Da mercoledì 21 dicembre vengono spenti i rimanenti canali codificati in Mpeg2, quelli posizionati nei canali dal 501 in poi. Sono già al momento ridondanti, nel senso che dallo scorso 8 marzo sono simultaneamente trasmessi con la nuova codifica Mpeg4 nelle numerazioni iniziali del telecomando, dalla posizione 1 alla 9 e dalla 20. Quindi, chi già vede, senza problemi, i canali Rai, Mediaset, La7 e Telecupole sui primi canali non dovrà preoccuparsi.

Articolo completo in edicola

Archivio notizie
Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031