Crs più forte dell’emergenza infortuni

Crs più forte dell’emergenza infortuni
Pubblicato:
Aggiornato:

Per la terza giornata di ritorno del campionato di C Silver la Cr Saluzzo riceve al Pala Reale Mutua il fanalino di coda Lettera 22 Ivrea. I gialloblu alla fine prevalgono nettamente ma l’esito della gara non era così scontato visto il perdurare dell’emergenza infortuni.

Alle assenze preventivate di Francese e di El Kihel, infatti, si sono aggiunte all’ultimo momento, quelle di Agasso e Vanzetti colpiti da disturbi gastrici. Baruzzo inoltre è a meno di mezzo servizio per il riacutizzarsi del dolore alla spalla e rimarrà in campo per appena 4’. Si rivede in panchina Ghiglione, dopo 8 mesi di assenza per l’infortunio subìto al legamento crociato ma ancora non pronto a scendere in campo. In pratica coach Sandrone può disporre di appena 8 giocatori “sani”, 4 dei quali under.

Con l’apporto di tutti, vecchi e giovani, sin da subito i marchionali impongono il loro gioco agli eporediesi e chiudono con una certa scioltezza il primo quarto avanti di 7 punti e virano al giro di boa di metà gara avanti di 14.

Pensando forse di avere vita facile per il resto della gara, affrontano il terzo periodo con una certa sufficienza allargando un po’ troppo le maglie difensive così permettendo agli ospiti di rifarsi sotto, e avvicinarsi a fine terzo quarto a -4 (46-42). Quando scendono in campo per l’ultimo periodo i gialloblu appaiono trasformati. Attaccano in continuazione il canestro trovando punti e falli con conseguenti numerosi viaggi in lunetta. L’allungo incrementa il vantaggio fino al +24 finale.

Tutti i giocatori scesi in campo hanno apportato il loro contributo ma su tutti sono da menzionare il lottatore Zuccarelli, che con la sua esperienza ha messo in difficoltà i lunghe eporediesi e Mosca, incontenibile nell’ultimo periodo producendo il break decisivo.

Mercoledì 12 turno infrasettimanale con la trasferta più lunga del campionato ad Arona. Gara di per sé difficile e complicata dall’impossibilità di recuperare gli infortunati.

Cr Saluzzo-Lettera 22 Ivrea 80-56 (20-13, 36-22, 46-42).

Cr Saluzzo: O. Grosso 4, L. Grosso 10, Ghiglione n.e., Baruzzo 1, Giordano 9, Scaletta 4, Mina 2, Zuccarelli 13, Mudadu 6, Testa 8, Mosca 23. All. Sandrone. Ass. All. Siragusa.

Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930