Domenica pomeriggio sfilano i carri allegorici

Domenica pomeriggio sfilano i carri allegorici
Pubblicato:
Aggiornato:

La sfilata dei carri allegorici in città è anticipata a domenica 16 febbraio alle 14,30.

La partenza è prevista da piazza Garibaldi per raggiungere, attraverso via Ludovico II, il centrale corso Italia, piazza Vineis dove è installato il palco con la giuria, per proseguire poi verso via Torino, corso Mazzini, piazza Cavour e ritorno in piazza Garibaldi da dove si riparte per il secondo giro.

Domenica 16 si proclameranno i vincitori della prima tappa del “Carnevale delle 2 Province”. I voti della classifica di Saluzzo si sommeranno poi con quelli di Rivoli per proclamare il vincitore assoluto che sarà decretato alla fine della sfilata, nella città del Torinese, domenica 23 febbraio.

I carri in gara sono: Piobesi Torinese con “Italiani in vacanza”, Carmagnola “Masterwest”, Nichelino “La favola dei giocattoli”, Santena “La casa degli elfi”, Roletto “I 7 vizi capitali”, Luserna San Giovanni “Papaveri rossi” e Racconigi con “Racconto d'autunno”. Accanto ad essi ci saranno anche le due allegorie dell’Oratorio don Bosco di Saluzzo e dell’oratorio di Verzuolo, fuori concorso.

I premi della tappa saluzzese sono tre: il 9° trofeo Rosatello per il miglior carro; l’8° trofeo Eviso per la miglior coreografia e il trofeo Vaudagna Trattori, memorial Beppe Rosso, per la miglior meccanizzazione del carro.

Nel pomeriggio di domenica 23 febbraio in città sfileranno i carretti spinti a mano dai ragazzi degli oratori della diocesi.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031