Donato un computer alle case di riposo per permettere le videochiamate ai cari

Pubblicato:
Aggiornato:

Ogni anno il Comune di Barge mette a disposizione degli anziani, ospiti della casa di riposo “Don Ernesto Uberti” e della casa protetta “Don Ernesto Uberti” di Barge, dei doni in occasione delle festività natalizie e di fine anno.

«In questi giorni funestati dall’emergenza sanitaria Covid-19, che di fatto ha determinato l’isolamento a scopo precauzionale degli ospiti della casa di riposo, impossibilitati a ricevere visite da amici e famigliari - spiega il sindaco Piera Comba - l’amministrazione comunale, d’intesa con il consiglio di amministrazione della “Don Ernesto Uberti”, ha valutato l’opportunità di anticipare eccezionalmente la tradizionale assegnazione del dono natalizio ai residenti della casa di riposo, provvedendo d’urgenza all’acquisto di un personal computer da donare collettivamente agli ospiti. Ciò allo scopo di consentire loro di effettuare, con l’ausilio del personale preposto, video-chiamate a parenti e amici».

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031