Cronaca

Doppio giubileo per la parrocchia di Maria Ausiliatrice

Doppio giubileo per la parrocchia di Maria Ausiliatrice
Saluzzo Aggiornamento:

Nel 2020 a Maria Ausiliatrice ricorre un doppio giubileo, quello per i 40 anni di fondazione della parrocchia e i 30 anni dalla costruzione della chiesa in via Marchisio. I festeggiamenti iniziano sabato 11 gennaio, alle 21, con il concerto del coro “Gli alunni del cielo” nello spettacolo “Sei luce del mondo”. Venerdì 17 gennaio, dalle 21 alle 22, ci sarà l’adorazione Eucaristica.

Domenica 19 gennaio dalle 15,30 alle 17,30 nel salone sotto la chiesa si terrà un incontro, al quale tutti sono invitati, dal titolo “Raccontiamo… la nostra storia di questi 40 anni”. Interverrà il professor Marco Piccat che era sindaco quando è nata la parrocchia. Saranno proiettati dei filmati dalla nascita della comunità parrocchiale, nel 1979, a quella della chiesa nel 1989, fino ad oggi, corredati da testimonianze. Seguirà la recita del rosario davanti alla statua della Madonna, da poco restaurata, donata 40 fa dai Salesiani, ed attualmente custodita nella cappella. Alle 18, sarà celebrata la Messa.

Il parroco don Silvio Eandi: «Con il Consiglio pastorale e i vari collaboratori si è deciso di valorizzare il tempo che ci prepara a festeggiare il 24 Maggio 2020. Questi due anniversari - prosegue don Silvio - sono un’occasione propizia per fermarci, come comunità, a ricordare, riflettere e poi ripartire, ma anche per ringraziare, celebrare e festeggiare un anno, fino al 2021».

La parrocchia nel 1981 viene spostata dall’oratorio don Bosco in una struttura di via Fiume, chiamata “centro di culto”, in attesa della costruzione della chiesa nel quartiere più popolato della città, che ha preso il nome di Maria Ausiliatrice.

La consacrazione della nuova chiesa era avvenuta il 24 maggio del 1990 da parte dell’allora vescovo Sebastiano Dho.

Archivio notizie
Dicembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031