Due positivi al virus a Costigliole e Piasco

Due positivi al virus a Costigliole e Piasco
Pubblicato:
Aggiornato:

Il Coronavirus è arrivato in valle Varaita. Due i casi segnalati: il primo a Costigliole, il secondo a Piasco.

La presenza di un positivo al coronavirus a Costigliole è stata resa noto dal sindaco Livio Allisiardi. Si tratta di un uomo di 75 anni, che non presenterebbe sintomi gravi. E’ ricoverato in ospedale a Saluzzo, ma non in rianimazione. L’ipotesi è che abbia contratto il virus in Lombardia dov’è stato le scorse settimane. Spiega il sindaco: «Stiamo seguendo e monitorando la situazione con il Servizio di igiene e sanità pubblica dell'Asl che ha attuato tutti i protocolli previsti. Chiedo a tutti di collaborare restando a casa il più possibile».

Martedì è giunta la notizia del caso di positività al Covid19 anche nel comune di Piasco. Informato dal Servizio di igiene dell’Asl, il sindaco Roberto Ponte ha diffuso una nota ufficiale: «Il nostro concittadino per fortuna non manifesta sintomi della malattia. A lui vanno i nostri auguri di pronta guarigione. Per evitare il diffondersi del contagio, è indispensabile che ognuno di noi rispetti scrupolosamente tutte le indicazioni impartite».

MESSA VIA INTERNET A VERZUOLO E COSTIGLIOLE

Le parrocchie di Verzuolo e Costigliole hanno diffuso la messa di domenica via Facebook. La funzione ha avuto 435 collegamenti via internet, 3800 le persone raggiunte, 3000 i clic sui post.

News da Verzuolo
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031