Il Comune alla ricerca di 3 lavoratori over 58

Pubblicato:
Aggiornato:

Tra i Comuni che aderiscono al progetto “Comune solidale 9” c’è anche Saluzzo. La città ha infatti aperto un bando per la ricerca di tre lavoratori disoccupati over 58 anni, per un impiego temporaneo di 12 mesi, pari a 260 giornate lavorative. A chi verrà ammesso spetterà un’indennità giornaliera di 29,70 euro lordi, con un orario di 30 ore la settimana, distribuite su cinque giorni lavorativi.

Il progetto non istituirà nessun rapporto di lavoro con il Comune di Saluzzo, spiegano dal municipio, nè costituisce titolo preferenziale per la partecipazione a concorsi o all’assunzione in enti o aziende pubbliche. Il partecipante mantiene inoltre la figura giuridica di disoccupato e l’iscrizione nelle relative liste, così come l’opportunità di partecipare alle chiamate pubbliche. Secondo competenze ed esperienze personali, i lavoratori verranno destinati ai vari settori della macchina comunale: servizi alla persona, amministrativo e staff, finanziario, sviluppo compatibile del territorio, governo del territorio.

Le domande per accedere al progetto si raccolgono fino al 23 marzo, e andranno presentate al settore Servizi alla persona, in piazza Cavour.

Possono accedere domanda i lavoratori disoccupati di entrambi i sessi che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto i 58 anni di età e che non abbiano maturato i requisiti pensionistici.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031