Il Gasm rinuncia alla festa e devolve i fondi

Il Gasm rinuncia alla festa e devolve i fondi
Pubblicato:
Aggiornato:

ll direttivo del Gasm saluzzese ha deciso di devolvere la somma riservata per la "Festa annuale del donatore" a favore degli ospedali di Saluzzo e Savigliano per l'acquisto di materiale medico ed attrezzature utili a combattere l'attuale emergenza. «Festeggeremo il prossimo anno ancora più uniti. Grazie ai volontari che con il loro sangue contribuiranno a non far spegnere tante vite» dice il presidente del gruppo Giuseppe Audisio.

Intanto la Dolce&Amaro snc di Pagno si è messa in contatto con la struttura sanitaria dell’Asl provinciale mettendo a disposizione del personale dolci e cioccolata, che martedì sono arrivati ai reparti 112 e 118 e all’interno delle strutture sanitarie, compreso l’ospedale di Saluzzo. «Confidiamo possa aiutare a risollevare un po’ l’umore degli eroi che tutti i giorni in trincea combattono questa battaglia» dicono il promotori dell’iniziativa Giancarlo e Luca Paire.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031