Jolly, vocazione per l’export

Jolly, vocazione per l’export
Pubblicato:
Aggiornato:

La Cooperativa Jolly di Verzuolo venne costituita nel 1988 da sei aziende frutticole pioniere del Saluzzese e, anno dopo anno, ha implementato la propria compagine sociale con produttori frutticoli provenienti, oltre che dal Piemonte, anche da altre regioni italiane (Calabria, Lazio e Lombardia).

Spiega Giancarlo Bodrero, presidente della Cooperativa Jolly: «A distanza di trent’anni dalla nascita, lavorando e commercializzando pesche, nettarine e kiwi, con il consolidarsi del marchio e del nome oggi la Cooperativa è presente con i suoi prodotti a lunga conservazione kiwi e susino in Italia e sui mercati d’oltremare (Dubai, Arabia Saudita, Canada, Uruguay, Canarie, Sud-Est Asiatico), realizzando all’estero (Ue ed Extra Ue) circa l’80 per cento dei propri volumi di vendita».

UNA SCELTA VINCENTE

Proseguendo quel percorso di crescita che negli anni ha fatto di una piccola realtà un successo, al termine del 2015, la Cooperativa ha ottenuto il riconoscimento come Organizzazione di Produttori (Op), sottolineando di fatto come la capacità di creare aggregazione e fare sistema faccia di una realtà che fonda le sue radici nella vecchia storia contadina piemontese una scelta vincente.

Attenti alle evoluzioni di mercato e dell’innovazione varietale, seguiti dal Servizio di assistenza tecnica offerto dalla Cooperativa, negli ultimi anni l’orientamento delle produzioni e degli investimenti degli Associati si sta indirizzando alla coltivazione del melo.

Nell’ottica del costante aggiornamento del panorama varietale melicolo nell’aprile 2019 è stato siglato un accordo di esclusività per la produzione e la commercializzazione tra la Cooperativa Jolly, VM-Marketing e la Feno Srl, titolare della mela “Tessa®”.

La prima si occupa della produzione e della frigo-conservazione mentre la seconda della produzione e della commercializzazione dei frutti.

INCONTRI INTERNAZIONALI

«Anche quest’anno - sottolinea Bodrero - saremo presenti come espositori alla ventottesima edizione di Fruit Logistica, con la emergente Fruit Attraction di Madrid una delle più grandi fiere europee del settore ortofrutticolo. Fruit Logistica è uno di quegli appuntamenti ormai fisso da anni nella nostra agenda: in tre giorni di fiera nella Hall 2.2 stand C 04 del Piemonte avremo modo di intraprendere nuovi contatti commerciali con clienti internazionali, incontrare tanti nostri storici partner che per motivi di distanza possiamo ritrovare solo in occasioni come questa, avendo così l’opportunità unica di essere aggiornati sulle ultime tendenze del mercato».

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031