L’incubo di ogni madre diventa realtà

L’incubo di ogni madre diventa realtà
Pubblicato:
Aggiornato:

Eccoci qua con la nostra rubrica mensile. È arrivato giugno. Un mese diverso, in un’estate che sarà un po’ insolita, ma che può essere arricchita comunque da una buona lettura.

Il titolo che consigliamo è di un’autrice inglese diventata un nome importante nel panorama del genere thriller, conosciuta con il nome di Sophie Hannah. Il libro s’intitola “Non è mia figlia”, della casa editrice Garzanti.

La protagonista Alice Fancourt è stata lontana da casa solo due ore, eppure non vede l'ora di riabbracciare la sua bambina, la piccola Florence di due settimane. Ma, imboccato il vialetto di casa, capisce subito che c'è qualcosa che non va. La porta è aperta, le stanze sono avvolte dal silenzio.

Alice corre in camera della piccola e con orrore si rende conto che la bambina che dorme nella culla non è sua figlia. Al suo posto c'è un'altra neonata, un altro viso, un altro pianto. Ma dov'è Florence? E come è possibile che David, il marito, che doveva badare alla bambina, non si sia accorto di nulla? È l'inizio di un incubo. Perché nessuno le crede. Né David né la suocera. Per loro Alice è solo depressa e rifiuta la bambina.

E mentre David diventa sempre più aggressivo e minaccioso, ad Alice non resta altra scelta che rivolgersi alla polizia.

A occuparsi del caso sono la detective Charlie Zailer e l'ispettore Simon Waterhouse. Alice non ha alcuna prova, solo la sua testimonianza, quella di una madre sicura che quel viso e quell'odore non sono quelli della bambina che ha portato in grembo per nove mesi. L'unica soluzione è convincere la polizia a eseguire il test del Dna. Ma il tempo scorre. E quando Simon Waterhouse finalmente acconsente a eseguire il test, forse è troppo tardi. Anche Alice scompare.

Il racconto è un concentrato di suspense, timore e sospetto. Un libro che ti tiene incollato ad ogni pagina, per capire cosa succederà. Un testo che mostra quanto l’amore per un figlio può essere la molla per superare i propri limiti. Vi aspettiamo in libreria per questo e altri titoli da gustare nella vostra estate “diversa”.

Martina Calabrò

Libreria Booklet Saluzzo

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031