La “nuova” Strada Manta

La “nuova” Strada Manta
Pubblicato:
Aggiornato:

E' stata ultimata la seconda parte dei lavori di allargamento di Strada Manta, nel tratto compreso tra lo stabilimento della "Carni Dock" e via Traversere a Lagnasco. La ditta "Sicas Asfalti" di Monasterolo di Savigliano ha infatti concluso i lavori di realizzazione del cassonetto stradale, sul lato destro della carreggiata per chi esce dal paese, sistemando così il fondo per la successiva bitumatura.

Nella prima parte dei lavori, a cura del Consorzio irriguo, erano stati traslati all’esterno della carreggiata i cinque pozzetti di ispezione del canale sottostante, con i relativi serragli per l’irrigazione.

Appena le condizioni climatiche lo permetteranno, presumibilmente a inizio primavera, il tratto di strada sarà quindi asfaltato con l’ultimazione definitiva dei lavori. «L’opera – spiegano dal Municipio - permetterà un transito più agevole dei mezzi pesanti diretti alle aziende ubicate nella zona, migliorando nel contempo la sicurezza del primo tratto urbanizzato di Strada Manta, dov’è comunque già vigente un divieto di transito ai mezzi pesanti».

I lavori avranno complessivamente un costo di circa 50 mila euro, finanziati da un contributo statale destinato alla messa in sicurezza di strade e immobili.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031