Lo sparviero sarà impagliato

Lo sparviero sarà impagliato
Pubblicato:
Aggiornato:

Un magnifico esemplare di sparviero euroasiatico è stato trovato senza vita dal servizio vigilanza di Enalcaccia Cuneo. È successo la scorsa settimana Verzuolo. Il volatile è morto nell’impatto con un’auto.

La carcassa del piccolo rapace diurno, giudicata dagli esperti in ottimo stato di conservazione, è stata consegnata, su indicazione del Comune di Verzuolo, al personale del Parco del Monviso per essere impagliato e destinato a scopi scientifici.

Dice Giovanni Damiano del servizio vigilanza di Enalcaccia: «Accade spesso che gli uccelli possano entrare in collisione con cavi elettrici, auto o vetrate, rimanendo feriti o uccisi. Ricordiamo che chi trova animali selvatici morti deve contattare il Comune in cui è avvenuto il ritrovamento, mentre nel caso di esemplari feriti si deve chiamare il numero unico per le emergenze, il 118, che metterà in contatto l’utente con i veterinari dell’Asl e i carabinieri forestali o la vigilanza provinciale».

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031