Novità: al museo il pranzo in Fiera

Novità: al museo il pranzo in Fiera
Pubblicato:
Aggiornato:

Edizione numero 11 per la Fiera della meccanizzazione agricola di Vigone che riconferma l’importante novità dello scorso anno: il cambio storico di location. La nuova area espositiva corre infatti sia in piazza Clemente Corte, sotto i viali della Lea e all’ex-stazione ferroviaria, in un percorso che gira attorno alla ghiacciaia e il museo a cielo aperto delle panchine d’autore.

Sabato 22 e domenica 23 torna l’appuntamento con la fiera che mette in risalto le tradizioni di un intero territorio, sottolineando l’importanza che l’agricoltura ha avuto, e che ha tutt’ora, a Vigone.

La scorsa edizione, avendo fatto leva su due giorni di sole primaverili, aveva fatto registrare numeri record: 120 espositori, 40 bancarelle di produttori locali insieme a 90 bancarelle commerciali e un numero di visitatori mai visto prima. I commercianti che intendono partecipare alla "spunta" per l'assegnazione dei posteggi non occupati dovranno presentarsi dalle 7 alle 7,40 nell'atrio del palazzo comunale al piano terra. A meno di rinunce dell’ultimo minuto però i posti sono già stati tutti completamente assegnati con diversi giorni d’anticipo.

Attrezzature e macchine agricole, ferramente e banchi artigianali, banchetti dei produttori agricoli e stand commerciali: la fiera di Vigone è l’occasione per acquistare le ultime novità del settore, fare due parole prima della ripresa dell’attività nei campi.

Sono tre gli appuntamenti collaterali all’esposizione che tornano in questa edizione: sabato sera al teatro Baudi Selve torna in scena la Fidas con lo spettacolo in dialetto piemontese il cui ricavato sarà devoluto all’associazione.

Domenica al Museo del Cavallo, a partire dalle 9, distribuzione di minestrone e salamini caldi su offerta libera a cura della Pro loco.

Organizzato alle 12,30 il nuovo “Pranzo in fiera” a cura della Pro loco con un menù a 12 euro a base di tomini con salse, lasagne verdi al ragù, arista di maiale con patate al forno e le bugie come dolce.

Per i più piccoli e per gli appassionati sarà possibile visitare la “fiera nella fiera” dei piccoli modellini giocattolo, rigorosamente a tema agricolo, ospitati nell’ex-chiesa del Gesù di via Umberto I. Dalle 11 alle 17 inoltre, in collaborazione con i cavalli del Circolo ippico Antares, battesimo della sella al Museo del cavallo.

Il programma completo e la mappa dell’esposizione sono disponibili sul sito www.amav.it.

Archivio notizie
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829