Cronaca

Paesana: la festa alpina

Paesana: la festa alpina
Cronaca 11 Febbraio 2020 ore 00:00

Un ottimo pranzo cucinato dai cuochi del Gruppo che fa capo all’intramontabile Giovanni Re ha concluso, domenica scorsa, la giornata che gli Alpini di Paesana, hanno dedicato al Tesseramento 2020.

Presenti il capogruppo della Sezione Monviso ed il sindaco Emanuele Vaudano, la giornata si era aperta poco prima delle 10 con il ritrovo di fronte alla sede di via Roma ed era proseguita con l’alzabandiera al monumento agli alpini posto di fronte alle scuole, la deposizione di una corona in onore ai Caduti, la sfilata sino alla parrocchiale di Santa Margherita e la partecipazione alla messa celebrata da don Celestino Ribero con il diacono Pierino Vacchetta con l’accompagnamento della corale “Giovani voci del Monviso”.

Alla giornata di festa ha contributo (gratuitamente, dopo le polemiche che seguirono la richiesta di un cachet richiesto alla locale Croce Rossa, in occasione del venticinquennale di fondazione), la sempre “magica” Banda musicale cittadina, per l’occasione diretta da Massimo Pasero.

Il prossimo appuntamento vedrà gli Alpini di Paesana impegnati nella trasferta a Rimini per la 93ª Adunata Nazionale di Rimini del 10 maggio prossimo.

Archivio notizie
Marzo 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031