Piaschesi in scena: Giolitti re del ghiaccio e il runner dei record Danilo Lantermino

Pubblicato:
Aggiornato:

Due piaschesi sono fra i mattatori di Montagne Nostre 2020.

Anselmo Giolitti (in scena venerdì) è un forte alpinista di origini piaschesi, che ha nel suo curriculum una serie innumerevole di salite di grande spessore. Da oltre 25 anni, al sopraggiungere della stagione invernale “affila gli attrezzi” e si dedica alla disciplina che predilige, la scalata delle cascate di ghiaccio.

Nel corso di una lunga attività si è arrampicato su molte delle più famose cascate delle Alpi e non solo. Costantemente alla ricerca di nuove linee effimere, ha all’attivo alcune prime salite di notevole difficoltà. Insieme a lui si scoprirà il “mondo del ghiaccio”.

Il secondo piaschese, Danilo Lantermino (sul palco sabato sera), è la dimostrazione di dove possa portare la passione per la montagna vissuta di corsa sui sentieri delle vette. La sua partecipazione all’ultima edizione del valdostano Tor des Geants, 338 km di sviluppo e 24 mila metri di dislivello, è stata da record. Terzo assoluto, è il primo piemontese a salire sul podio del prestigioso ultratrail. Un risultato straordinario dovuto ad allenamento e determinazione, ma anche - dice lui - alla magica atmosfera del Tor.

Danilo, portabandiera della Poidistica Valle Varaita, racconterà la sua esperienza con un video di 40 minuti.

News da Piasco
Weekend di note ad alta intensità
speciale festa dei giovani a piasco

Weekend di note ad alta intensità

A Piasco vive la tradizione nella “Festa dei giovani”
speciale festa dei giovani a piasco

A Piasco vive la tradizione nella “Festa dei giovani”

Piasco, tris di liste
politica a piasco

Piasco, tris di liste

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031