Renato Beccaria, figlio illustre di Scarnafigi Applausi dai balconi al passaggio del feretro cordoglio Si è spento a 77 anni il patron dell’azienda nata nel 1951: l’abbraccio della comunità

Renato Beccaria, figlio illustre di Scarnafigi Applausi dai balconi al passaggio del feretro cordoglio Si è spento a 77 anni il patron dell’azienda nata nel 1951: l’abbraccio della comunità
Pubblicato:
Aggiornato:

Grande cordoglio a Scarnafigi per la morte di Renato Beccaria, 77 anni, contitolare della Beccaria srl, storica azienda del paese attiva dal 1951, oggi specializzata nella realizzazione di linee e impianti per lo stoccaggio, il trasporto, il dosaggio, la miscelazione e la macinazione di diversi prodotti in più settori industriali.

I suoi funerali, celebrati giovedì 2 aprile in forma strettamente privata per le note disposizioni, non hanno permesso alla comunità, purtroppo, di stringersi attorno alla famiglia. Ma gli applausi della gente dai balconi di casa, quando il feretro ha compiuto l’ultimo viaggio, testimoniano la stima e l’affetto della popolazione. Così come le parole dei dipendenti in ricordo del defunto, pubblicate a parte.

Solo pochi mesi fa, era la fine di settembre 2019, Renato Beccaria aveva partecipato al taglio del nastro dei nuovi uffici di via Sperino, con la soddisfazione di vedere il testimone passare alle nuove generazioni.

«Innanzitutto desidero porgere le mie più sentite condoglianze alla moglie Giulia, ai figli Domenico ed Enrica, alle sorelle Lucia Rosa e Mariangela - scrive il sindaco Riccardo Ghigo –. A loro idealmente va l’abbraccio mio e di tutta la comunità scarnafigese. Sappiate che, quando questi giorni terribili saranno passati, sapremo rendere a Renato l’omaggio che merita. Il nostro paese oggi infatti perde uno dei suoi figli più illustri. Il suo impegno, la sua visione imprenditoriale, la sua correttezza e gentilezza d’animo sono stati i tratti distintivi della sua vita personale e professionale. Durante la sua guida, ha contribuito a far sì che l’azienda Beccaria abbia saputo espandersi in Italia e nel mondo, senza che perdesse mai, però, il legame con le proprie radici».

Prosegue il sindaco: «Ogni famiglia scarnafigese annovera itra i suoi componenti una persona cui l’azienda Beccaria abbia dato lavoro. L’amore e l’attenzione verso Scarnafigi sono stati dimostrati anche dal suo apprezzato impegno di amministratore pubblico, passione che ha saputo traferire a sua figlia Enrica. Oggi quindi tutta la nostra comunità si stringe con dolore attorno alla famiglia Beccaria, grata e riconoscente per quanto fatto, e farà in futuro, per Scarnafigi».

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031