STATISTICHE Venuti alla luce 24 bambini e il paese continua a crescere Manta, nel 2019 un nato su tre ha origini straniere

STATISTICHE Venuti alla luce 24 bambini e il paese continua a crescere Manta, nel 2019 un nato su tre ha origini straniere
Pubblicato:
Aggiornato:

Manta sfonda quota 3800 residenti e riprende a crescere. È una bilancia demografica tra le più dinamiche del Saluzzese quella che emerge analizzando i dati dell’anagrafe 2019. A inizio 2020 sono 3809 gli abitanti registrati, 14 in più rispetto all’anno prima. Nell’arco dei 12 mesi sono nati 24 bambini (di cui 16 maschi) a fronte di 34 decessi (equamente divisi tra uomini e donne). Il saldo demografico va in positivo grazie ad una immigrazione (dall’estero o dall’Italia) superiore rispetto al tasso di emigrazione. Gli stranieri passano da 343 a 359: più 16, in prevalenza donne (186). La presenza straniera si fa sentire anche nelle nuove culle: un nuovo nato su 3 ha genitori con natali fuori dai confini del paese (sono 6 maschietti e una femminuccia). Le etnie più rappresentate sono quella albanese (189), romena (66), cinese (19), marocchina (10), polacca (9), ucraina (6). Nell’arco del 2019 10 cittadini stranieri hanno visto riconosciuta la cittadinanza italiana.

Al 21 dicembre 2019 erano registrate 1630 famiglie e si contavano appena 11 matrimoni, di cui 6 con rito civile.

A Manta i minorenni sono 682 (88 stranieri), gli over 65 sono 865 (al 70 per cento donne), le famiglie 1630.

Archivio notizie
Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930