Vaccarini in pensione

Vaccarini in pensione
Pubblicato:
Aggiornato:

Ultimo giorno di lavoro, venerdì scorso, per il responsabile del servizio Segreteria Luigi Vaccarini.

62 anni, Vaccarini ha lavorato alle dipendenze del municipio di Moretta per 42 anni, ed è probabilmente il dipendente con più anni di lavoro all’interno del Comune.

Dopo il diploma in contabilità aziendale, Vaccarini era entrato all’Invernizzi. Esperienza di pochi mesi, poi l’ingresso in municipio nell’aprile del 1978, all’ufficio Anagrafe. Dopo sette anni allo sportello demografici, Vaccarini passa in segreteria, dove resta per 35 anni, diventando un vero e proprio punto di riferimento per la struttura comunale.

«In questi 42 annidi lavoro - racconta - ho visto avvicendarsi sei diversi sindaci e dieci amministrazioni comunali».

Nel 2015 gli è stato conferito il Premio San Giovanni. Volontario dell’Adas ed ex strumentista della Filarmonica Morettese, Luigi Vaccarini ha già in mente cosa fare ora che è in pensione: «Non sarà semplice passare dalla routine quotidiana a uno stile di vita differente, ma credo che mi abituerò presto. Ora voglio togliermi qualche sfizio, magari un bel viaggio, poi continuerò il mio impegno nel volontariato con l’Adas. Ma potrei anche pensare di tornare all’interno della Filarmonica. Intanto continuerò a cantare con i Polifonici del Marchesato».

A Luigi Vaccarini sono andati i ringraziamenti, oltre che da parte di tutti i colleghi, anche del sindaco Gianni Gatti e dell’amministrazione comunale.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031