Verzuolo, la chiesa di Santa Maria torna agibile dopo la chiusura forzata delle feste di Natale

Verzuolo, la chiesa di Santa Maria torna agibile dopo la chiusura forzata delle feste di Natale
Pubblicato:
Aggiornato:

La chiesa parrocchiale di Santa Maria di Verzuolo sarà riaperta nei prossimi giorni. Lo conferma il parroco Marco Gallo: «La chiesa ora è sicura e sarà di nuovo utilizzabile dopo che sarà completata la pulizia del pavimento».

L’edificio religioso del capoluogo è rimasto infatti interdetto ai fedeli per tutte le festività natalizie, compresa la sentita messa di Natale (vi erano comunque funzioni alla Villa, a Falicetto, a Villanovetta e a San Filippo). Il motivo della chiusura forzata è il pericolo di crolli dell’intonaco dalla volta, visibilmente lesionato. Dalle analisi dei primi giorni è emerso che la causa è da ricercarsi nell’umidità nel soffitto: l’acqua, filtrata dal tetto, ha danneggiato le pareti della volta.

Don Gallo spiega: «Prima di procedere con il restauro, ci è stato suggerito di aspettare l’asciugatura degli intonaci. Nell’attesa, per poter tornare all’utilizzo dell’edificio religioso, è stata piazzata una rete di protezione sotto la cupola. Per posizionarla sono stati utilizzati gli anelli già presenti nella struttura».

La parrocchiale di Santa Maria risale al XVIII secolo ed è in stile barocco, con dipinti e arredi tipici dell’epoca. È stata consacrata nel 1790.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031