Da Levi e Liesel per la Memoria

Da Levi e Liesel per la Memoria
Pubblicato:
Aggiornato:

In occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria, l’amministrazione comunale di Barge ha organizzato, in collaborazione con la biblioteca “Michele Ginotta” e con l’associazione Cinemamici, un duplice appuntamento.

DANTE E PRIMO LEVI

Lunedì 27, nel salone “Ludovico Geymonat”, letture ad alta voce, in collaborazione con il Circolo LaAv di Torre Pellice, dalla “Divina Commedia” di Dante Alighieri”. Verrà letto, in svariate lingue, il Canto 26esimo dell’Inferno relativo al viaggio di Ulisse, come citazione dal libro “Se questo è un uomo”, in cui Primo Levi illustra questo canto di un compagno di prigionia ad Auschwitz, riacquistando in tal modo in quel momento la sua dignità di uomo.

Parteciperanno le classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo di Barge e le classi quarte dell’istituto Alberghiero “Giacomo Paire”. L’ingresso è gratuito.

LA STORIA DI LIESEL

Mercoledì 29, appuntamento al cinema comunale, con inizio alle 21, per la proiezione del film “Liesel. Storia di un esodo sotto una buona stella”, opera del regista Fabio Gianotti, che sarà presente all’evento. Il film narra la storia di Liesel Gorges, scampata all'Olocausto con una rocambolesca fuga per mezza Europa durata sette anni  e terminata tra le montagne cuneesi, a Rittana, protetta dalla popolazione locale. Settant’anni dopo Liesel torna a scoprire quella piccola frazione di contadini di montagna che l'hanno salvata e da lì nasce il film che ripercorre il suo esodo. L’ingresso è libero.

Archivio notizie
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829