La Gran Baldoria in città prosegue fino a martedì 25

La Gran Baldoria in città prosegue fino a martedì 25
Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo la cerimonia di investitura della Castellana il Carnevale entra nel vivo con il primo veglione di sabato 15. A partire dalle 20,30 Andrea Caponnetto con il suo Movin’On Tour animerà la serata aperta a tutti con Dj set al pala CrS in via don Soleri (Foro Boario). L’ingresso è di 5 euro. Sarà a disposizione un servizio bar e guardaroba.

Domenica 16 tutte le maschere della città: Castellana, Ciaferlin, Damigelle e Ciaferlinot, parteciperanno assieme agli amministratori comunali, alla messa in duomo alle 10 presieduta dal vescovo Cristiano Bodo.

Da mezzogiorno, fino a sera, sotto l’Ala di ferro di piazza Cavour sarà servita la tradizionale polenta con salsiccia.

Alle 14,30 da piazza Garibaldi partirà la sfilata dei carri allegorici che percorrono l’anello del centro città tra corso Italia, vai Torino, piazza Cavour con ritorno in piazza Garibaldi da cui ripartirà il secondo giro.

Dopo la sfilata, alle 17, gli amanti dell’arte e della storia potranno partecipare alla visita guidata in Castiglia: “L’amore al tempo dei marchesi”.

Giovedì 20 alle 20,30 nell’ex caserma Musso, è stata allestita la Ca’ d’Ciaferlin in cui si terrà la serata danzante con Aurelio Seimandi e la sua orchestra in collaborazione con il circolo Famija Saluseisa. Ingresso libero.

Sabato 22 febbraio, dalle 9 sotto l’Ala di ferro, ritorna la “Colazione di Ciaferlin”, una mattina con le maschere della città, arricchita da una colazione che vede protagonisti i prodotti del mercato della terra: formaggi, salumi e pane casereccio. Alle 20,30 al Pala CrS ci sarà il secondo Veglione di Carnevale con il Dj set con Marco Marzi e Marco Skarica. Ingresso 5 euro (con servizio bar e guardaroba).

Domenica 23 alle 11 visita guidata in Castiglia dedicata a “Svaghi divertimenti e grandi eventi nella Saluzzo di un tempo”. Dalle 12, fino a sera, distribuzione di polenta e salsiccia sotto l’Ala di piazza Cavour. Alle 14,30 ritorna la terza edizione del Carnevale degli oratori della diocesi con i carretti spinti a mano e accompagnati dai canti e balli di centinaia di bambini e giovani. Contemporaneamente, a Rivoli, si terrà la seconda sfilata che decreterà il carro allegorico vincitore del “Carnevale delle 2 Province”.

La Gran Baldoria di Saluzzo si concluderà martedì 25 al Pala CrS di via don Soleri dove dalle 15 ci sarà il ballo dei bambini con Marco Marzi e Marco Skarica. Durante il pomeriggio sarà distribuita la merenda offerta dalle panetterie della città. Per tutta la durata del Carnevale in piazza XX Settembre è presente il Luna Park e martedì 25 si potrà andare su tutte le giostre a 1 euro.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031