Mercoledì il “Sindaco pescatore”

Pubblicato:
Aggiornato:

La storia del “sindaco pescatore” Angelo Vassallo sarà portata in scena mercoledì 15 gennaio alle 21 al teatro Magda Olivero, per il primo spettacolo del 2020 della stagione teatrale, realizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo.

Sul palco, a raccontare in forma di monologo la storia di un eroe “normale” della nostra Italia, uomo semplice e amministratore rigoroso, ci sarà l’attore Ettore Bassi, con la regia di Enrico Maria Lamanna, su un testo di Edoardo Erba tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo, fratello del sindaco ucciso in un attentato di stampo camorristico il 5 settembre 2010.

Angelo Vassallo ha sacrificato con la sua vita l’impegno di amministrare, difendere e migliorare la sua terra, il Cilento, e le sue persone: ambientalista convinto, amato dai suoi concittadini, Vassallo era noto come il “sindaco pescatore” per il suo passato e per l’amore per il mare.

Ingresso 18 euro, ridotto 15.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031