passeggiata castello manta

Progetto costruito intorno al Castello della Manta

Percorsi outdoor per scuole e mantesi sentieri con qr code e 500 ingressi+passeggiata gratuiti per gli studenti

Progetto costruito intorno al Castello della Manta
Pubblicato:

Fai e Scuola del Cammino, due eccellenze riconosciute in tutta Italia si sono dati appuntamento a Manta venerdì. Le due realtà proseguono infatti la collaborazione nata lo scorso anno con il progetto “Vie di Natura e Cultura” attraverso un’iniziativa tesa a promuovere la cultura e il benessere: “Fai sport con arte”. Ideato dall’associazione sportiva dei gemelli Damilano in collaborazione con il Fondo Ambiente Italiano, il programma è stato finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

«Il Castello della Manta rinnova la sua attenzione alle nuove generazioni, conscio della fondamentale importanza dell’azione di sensibilizzazione tra gli adulti di domani. Lo scorso anno quasi 2000 persone, accompagnate da guide naturalistiche ambientali, preparate dai campioni olimpici della marcia, hanno camminato sulla collina mantese. La nuova proposta, rivolta a scuole e famiglie (in particolare di Manta, Verzuolo e Saluzzo), pone al centro il valore del camminare per restare in salute. Se poi al cammino si lega la visita al Castello, il percorso proposto diventa anche un’ottima ginnastica per la mente» dice la property manager del Fai Silvia Cavallero.

Concretamente il progetto permetterà da fine estate di avere a disposizione di scuole e visitatori un doppio anello di sentieri attorno al castello, segnalati e mappati on-line attraverso un qr code. Ma anche di formare del personale per accompagnare i visitatori tra arte e outdoor. Per le scuole della zona poi sono a disposizione 500 gratuità e fino a 1000 ingressi scontati possono interessare gli istituti di tutto il Piemonte. Vi saranno poi degli eventi pensati ad hoc per unire benessere e cultura (tre in autunno e tre in primavera) e tante altre iniziative.

Il campione olimpico Maurizio Damilano: «Adottare uno stile di vita attivo è una scelta culturale. Poterlo fare in un contesto di sensibilità come la visita ad un bene iconico come il Castello della Manta raddoppia il potenziale del messaggio. Questo progetto mette a disposizione di alunni e famiglie, in un contesto unico, tutte le esperienze che abbiamo maturato in 30 anni di Fitwalking».

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031