mostra a saluzzo

Quelle “rotte di carta” in mostra al Monastero

La mostra del circolo filatelico

Quelle “rotte di carta” in mostra al Monastero
Pubblicato:

Da sabato 4 a mercoledì 8 maggio, al Monastero della Stella di Saluzzo sarà possibile visitare la mostra filatelica dal titolo “Rotte di carta” organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo con il circolo filatelico numismatico Bodoni.

Il filo conduttore, non solo della mostra, ma di tutti gli eventi che animeranno il Monastero, sarà il viaggio vissuto come momento di condivisione, di esperienze, di visioni e di racconti.

Condivisione è la parola chiave che pone questa mostra e gli eventi ad essa collegati nel calendario di Start Saluzzo 2024.

La mostra esporrà cinque diverse collezioni che i filatelici saluzzesi hanno individuato, con il supporto del Centro italiano di filatelia tematica e che ben raccontano come uno spostamento possa rispondere a diversi bisogni: la necessità di lavoro, il semplice divertimento, la risposta ad un richiamo di ricerca e spiritualità.

“Rotte di carta” è organizzata come una serie di eventi il cui cuore è l’esposizione filatelica. Questo è un modo originale e nuovo per avvicinare tutti ad un mondo spesso percepito come lontano o di nicchia. La mostra, a seguito dell’inaugurazione, sarà visitabile ad ingresso gratuito dal domenica 5 a mercoledì 8 dalle 14,30 alle 19.

Diversi gli eventi tematici collegati: sabato alle 19 “La stella prende il largo”. Al taglio del nastro seguirà un momento conviviale tra musica dal vivo, cocktail e cucine dal mondo. Lunedì alle 14,30 e alle 16 “Viaggio in cartolina” per ragazzi, con l’illustratrice Valeria Cardetti. Lunedì 6 alle 21 incontro “I viaggi dell’anima”. Daranno il loro contributo Elena Mancardo, fondatrice dei “Sogni dei bambini”, Carlotta Platano insegnante yoga del centro Centro Radha Krishna di Verzuolo, Serena Covella professoressa in lettere specializzata in autobiografica e Paolo Calvino scrittore e camminatore di lunghe distanze. Martedì, laboratorio per ragazzi con Caterina Ramonda (14,30 e 16) dal titolo “Le parole che viaggiano”; La professoressa in plurilinguismo Ramonda racconterà di come alcune parole del nostro quotidiano siano arrivate a noi percorrendo un lungo viaggio.

In serata, alle 21, la compagnia teatrale Primoatto porterà in scena “Il viaggio dell’eroe”. Mercoledì 8, alle 15,30, spettacolo per ragazzi con Kabuki di Bagnolo dal titolo “Mondo rotondo”.

Gli eventi sono a ingresso libero sino ad esaurimento posti. Prenotazioni sul sito del Monastero della Stella.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031