Serata a lume di candela a Casa Cavassa

Serata a lume di candela a Casa Cavassa
Pubblicato:
Aggiornato:

Il museo civico di Casa Cavassa, lo scorso venerdì, ha aderito all’iniziativa M’Illumino di Meno, promossa dal programma radiofonico Caterpillar di Rai-Radio2 che coinvolge moltissime realtà pubbliche nell’ideare e realizzare azioni per il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale.

Hanno partecipato all’iniziativa promossa dal museo saluzzese 17 persone, tra cui 4 bambini accompagnati dai genitori.

I visitatori, sotto la guida di Rosanna Pasero di CoopCulture, sono partiti, per la visita “semibuia”, dal loggiato dove è stata raccontata la storia della famiglia Cavassa fino al recupero della struttura iniziata nel 1883 dal marchese Emanuele Tapparelli d’Azeglio grande amante dell’arte che decise di avviare il restauro.

Ha suscitato ammirazione nei visitatori il salone con la pala d’altare dedicata alla "Madonna della Misericordia", capolavoro di Hans Clemer eseguito negli anni 1499-1500 per volontà del marchese Ludovico II e della moglie Margherita De Foix in essa raffigurati.

La visita è proseguita nelle sale del primo piano con sosta sul terrazzino panoramico e si è conclusa con l’offerta di tisane, vin brulè e un vasetto di primule con cui sono stati omaggiati i partecipanti.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031