banca a venasca

Dopo l’addio di Unicredit a Venasca arriva Bene Banca

Bene Banca avrà sede nell’attuale ufficio turistico

Dopo l’addio di Unicredit a Venasca arriva Bene Banca
Pubblicato:
Aggiornato:

Riapre a Venasca uno sportello bancario, operativo a tutti gli effetti: si tratta della Bene Banca, il credito cooperativo di Bene Vagienna, che troverà spazio nell’attuale sede dell’ufficio turistico in piazza Martiri, che verrà spostato altrove. Lo ha annunciato il sindaco Silvano Dovetta sabato a margine dell’inaugurazione della nuova caserma dei vigili del fuoco, ringraziando il direttore generale di Bene Banca Simone Barra.

Amministratori locali, esercenti e artigiani erano scesi in piazza a metà ottobre quando Unicredit aveva annunciato di voler lasciare il paese spostando l’intera attività a Verzuolo.

A fianco degli amministratori di Rossana, Brossasco, Melle e altri comuni limitrofi privi di sportelli bancari, erano intervenuti anche l’Uncem, l’ente che rappresenta le realtà montane, insieme ad una rappresentanza delle Acli e del sindacato.

Marco Bussone, presidente nazionale dell’Uncem, aveva stigmatizzato la scelta di Unicredit con queste parole: «Non può essere sufficiente un servizio on line, che consente un’operazione bancaria o un bonifico, a sostituire un servizio fondamentale per la sostenibilità della montagna».

In questo lasso di tempo l’amministrazione comunale ha avviato contatti con altre realtà bancarie nell’area di quelle che vengono comunemente definite come “ex casse rurali”.

«Mentre con i grandi gruppi bancari non era possibile nemmeno avvicinarsi, abbiamo invece trovato nel direttore generale di Bene Banca - spiega Dovetta - un interlocutore serio e interessato alla nostra realtà. A fronte di una prima disponibilità, le interlocuzioni in queste ultime settimane si sono intensificate e ora abbiamo perfezionato l’intesa».

Il Comune metterà a disposizione, ovviamente dietro il pagamento di un canone d’affitto, i locali di sua proprietà sulla piazza.

«Sono necessari alcuni lavori ma credo - osserva Dovetta - che nell’arco di breve tempo la filiale potrà aprire i battenti».

Questo e molto altro sulla Gazzetta in Edicola e on digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031