Calderoni replica sul Pas

Calderoni replica sul Pas
Pubblicato:
Aggiornato:

Anche questa volta Mauro Calderoni non le manda a dire alle minoranze, che, per la prima volta dopo il voto delle comunali dello scorso anno, si sono ricompattate per chiedergli rassicurazioni sulla non apertura del Pas di piazza d’Armi per l’imminente stagione estiva.

Una richiesta che si ripropone tutti gli anni e che quest’anno è motivata dalle norme connesse all’emergenza coronavirus in atto che non consente assembramenti di qualsivoglia genere.

Il sindaco risponde per le rime ai sei esponenti dell’opposizione, Bachiorrini, Piano, Savio, Andreis, Demarchi e Scaletta.

«Sostengono che la stagione frutticola è alle porte e che, causa epidemia, sarà difficile allestire la rete di alloggio per gli stagionali. Lo avevo già detto pubblicamente il 5 marzo. Resta però sbagliato l’approccio: toni polemici - afferma Calderoni - e nessuna risposta alle preoccupazioni del mondo frutticolo che è privo di manodopera. Continuano a sparare sul Pas e rete di accoglienza quasi fossero il prodotto di un buonismo effimero».

Calderoni replica con distacco e, constatando l’assenza di proposte alternative per la manodopera agricola, li rintuzza.

«Mi ha stupito - annota con sarcasmo - la manifestazione di vitalità dei consiglieri di minoranza. Dopo il comunicato stampa con cui si erano sottratti all’ultima seduta del Consiglio comunale, che si è potuto tenere solo grazie al senso di responsabilità della maggioranza, non una chiamata - li rimprovera -, non un messaggio, una mail per capire come procede l’emergenza».

E dopo aver strapazzato i sei esponenti di opposizione per il loro disinteresse rispetto alla situazione in atto, rivolge una battuta all’indirizzo di Paolo Demarchi, consigliere comunale e regionale della Lega.

Al giovane leghista, che del mondo agricolo è espressione, ricorda che «gli stagionali stranieri coprono il 75% della manodopera del territorio». E a lui riserva la stoccata finale per la mancata attenzione alle problematiche del comparto. «E dire - rileva polemicamente il sindaco - che nelle file della minoranza c’è un consigliere regionale e la competenza sarebbe proprio della Regione!».

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031