Concluso il cantiere del Perpoin Al piano terra apre il Prestofresco

Concluso il cantiere del Perpoin Al piano terra apre il Prestofresco
Pubblicato:
Aggiornato:

Mancano pochi giorni alla rimozione delle ultime transenne da cantiere lungo via Spielberg, nella zona che si affaccia su piazza Risorgimento. Un’area riqualificata grazie al recupero architettonico e funzionale del palazzo dell’hotel Perpoin, che presenta esteriormente anche un nuovo porticato. L’ingresso dell’hotel è dal vicolo che porta al cortile dove sono a disposizione posti auto.

Stefano Fornetti assieme al fratello Marco gestisce l’albergo che era di proprietà del nonno e successivamente del papà il quale aveva già fatto una precedente ristrutturazione tra il 1985 e il 1990.

«I lavori sulle 15 camere sono finiti nel luglio del 2017 e da allora sono perfettamente funzionant - spiega Stefano Fornetti -. Nella parte che dà su via Spielberg sono stati realizzati 8 nuovi bilocali dalle dimensioni di 60 metri quadri ciascuno, completamente arredati e accessibili da qualche settimana. Mettiamo a disposizione di chi li affitta, se lo desidera, anche il servizio di pulizia bisettimanale e la colazione in hotel. Sono inoltre a disposizione di tutti i clienti - aggiunge Fornetti - una serie di biciclette e una ciclo-officina, realizzata con il contributo di fondi regionali per il cicloturismo».

Un intero piano è stato venduto ad un privato che ha realizzato degli appartamenti.

«Al piano terra - precisa Fornetti - sotto i nuovi portici, dove c’erano i locali del ristorante, abbiamo trovato un accordo, della durata di 20 anni con la famiglia Sapino per l’apertura di un supermercato a marchio “Prestofresco”. Nel locale di fianco ci sarà invece un negozio specializzato nella vendita di cialde per caffè».

Sebastiano Sapino, amministratore delegato di Prestofresco, spiega: «Abbiamo deciso di aprire un supermercato di 250 metri quadrati. Sarà molto simile, per tipologia, a quello di piazza XX Settembre. È previsto un banco fresco per salumi, formaggi e gastronomia, con vendita sia di pane fresco che di quello dorato sul momento nel reparto. Immancabile, all’ingresso, il reparto frutta e verdura. Il punto vendita - spiega Sapino - è creato per coloro che necessitano di una spesa di vicinato, anche a piedi, per piccoli acquisti. Sono a disposizione circa quattromila tipologie di articoli tra freschi, detergenti e scatolame. Abbiamo deciso di tenere aperto dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 20, per offrire la possibilità alle mamme che portano i figli a scuola o a chi va a lavorare di fare la spesa di prima mattina. Per il momento non è previsto l’orario continuato. Siamo in una zona di passaggio vicino a scuole, ospedali e uffici e ci auguriamo di avere una buona clientela, visto che la zona è priva di supermercati. Il nostro diventa un “presidio” nella zona centrale di Saluzzo. L’apertura è prevista per giovedì 27 febbraio».

Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930