elezioni

Piccoli comuni, la parata di big è una riscossa politica per Octavia

Venerdì scorso l'Assemblea dei Piccoli Comuni

Piccoli comuni, la parata di big è una riscossa politica per Octavia
Pubblicato:

L’avvicinarsi degli appuntamenti elettorali del prossimo anno (europee, regionali e comunali) ha indubbiamente contribuito a richiamare venerdì scorso a Scarnafigi - dove si è tenuta l’assemblea nazionale dei piccoli Comuni - una parata di politici e amministratori.

Può dirsi ampiamente soddisfatto il sindaco Riccardo Ghigo per il parterre de roi di ministri (Gilberto Pichetto Fratin e Roberto Calderoli), viceministri (Andrea Destro), l’europarlamentare Gianna Gancia, sottosegretari, deputati e senatori, presidente di Regione, assessori e consiglieri regionali, oltre a circa 200 sindaci convenuti nel suo paese per la ventitreesima assise dell’Anpci guidata dalla battagliera Franca Biglio.

Un’affermazione che sa di riscossa per Octavia, l’associazione dei Comuni della pianura saluzzese che conta oggi 17 adesioni. Promossa dal compianto Mario Guasti allora sindaco di Manta, Octavia è presieduta attualmente dal giovane sindaco di Cardè Matteo Morena, che ha raccolto il testimone proprio dal primo cittadino di Scarnafigi Riccardo Ghigo.

Nella manifestazione di venerdì, a forti tinte politiche, a fare la parte del leone è stato il centrodestra, pur con la presenza di una rappresentanza regionale dei 5 Stelle.

È stato invece motivo di interrogativi, l’assenza della Provincia.

A sorpresa è invece arrivato, dopo Gilberto Pichetto Fratin (Forza Italia), ministro per l’Ambiente, anche il collega per gli Affari regionali e l’Autonomia Roberto Calderoli (Lega). Sollecitato dalla presidente Biglio sull’estensione del mandato ai sindaci, Calderoli è però rimasto sul vago.

«Quando si annunciano riforme - ha detto il ministro - la platea parlamentare è sempre vasta, poi, mano mano che ci si avvicina al dunque, si assottiglia. Sono d’accordo con voi, ma voi, dovete intensificare la pressione sui vostri parlamentari».

Mattatore politico della giornata il presidente della Regione Alberto Cirio, il quale, prossimo all’investitura ufficiale da parte del centrodestra e ormai in piena campagna elettorale, non ha lesinato elogi a sindaci e amministratori dei paesi.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031