La ricerca di Alessandra da copertina per Wired

La ricerca di Alessandra da copertina per Wired
Pubblicato:
Aggiornato:

La saluzzese Alessandra Ghigo, 36 anni, professoressa associata al Dipartimento di Biotecnologie dell’università di Torino con oltre 70 pubblicazioni scientifiche all’attivo, è stata inserita dalla prestigiosa rivista americana Wired è tra le 50 personalità che potrebbero essere protagoniste nel 2020.

Ghigo, che dopo il matrimonio vive a Savigliano con la famiglia è tra i soci fondatori di “Kither Biotech”, spin-off universitario che sviluppa terapie per la fibrosi cistica e per altre malattie croniche infiammatorie in ambito polmonare.

La start up è riuscita a raccogliere, in pochi mesi, finanziamenti per oltre 5,5 milioni di euro, conquistando la cronaca anche su giornali specializzati come il Sole 24 Ore. La dottoressa ha spiegato come il percorso di ricerca di un farmaco sia lungo e costoso, ma l’obiettivo dichiarato del progetto è di arrivare ai test sull’uomo entro i prossimi tre anni.

Un progetto ambizioso ma che sta compiendo passi da gigante in una campo, quello della ricerca contro la fibrosi cistica, mai riusciti prima. Passi così importanti da meritare la citazione su uno dei più importanti media americani qual è Wired.

Archivio notizie
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829