speciale natale a saluzzo

Gli auguri dei bambini per il Natale Saluzzese

Tempo di Natale e di auguri, ecco quello fatto dai bambini delle scuole dell'infanzia

Gli auguri dei bambini per il Natale Saluzzese
Pubblicato:

Centinaia di bambini di tutte le scuole dell’infanzia di Saluzzo si sono dati appuntamento martedì mattina in piazza Vineis per cantare gli auguri di Natale ai presenti. Una bella atmosfera di festa e condivisione che ha contagiato i saluzzesi.

Grande successo avevano ottenuto, nei giorni scorsi, il mercatino di Natale a Castellar, chiuso domenica sera con lo spettacolo dei fuochi artificiali, e il mercato prolungato del sabato in città, che verrà replicato anche mercoledì 20 dicembre per permettere gli ultimi acquisti in vista del pranzo di Natale e dello scambio dei regali.

Tra le iniziative per lo shopping che, da qui a Capodanno, interesseranno la città addobbata a festa con le nuove luminarie, c’è la nuova app promossa da Gestopark con la collaborazione del Centro commerciale naturale e del Comune.

Fino al 31 dicembre i clienti che faranno acquisti a Saluzzo scaricando la nuova app “My Gestopark” avranno 30 minuti di sosta gratuita.

Per poterne usufruire basterà scaricare l’app, registrarsi, inserire il nome della città e della via o piazza in cui è parcheggiata l’auto e, in automatico, i primi 30 minuti saranno gratuiti. Massimo Rea presidente del Ccn: «È un progetto pilota fortemente voluto da noi. Rispetto allo scorso anno volevamo dare la possibilità ai commercianti associati al Ccn di omaggiare tutti i clienti. Questo è un ulteriore sforzo a sostegno del commercio saluzzese».

Il periodo natalizio rappresenta come sempre una bella opportunità per un giro in città alla ricerca dei presepi, tra parrocchie (duomo, San Giovanni, San Bernardino) e privati. Nel centro storico, martedì 26 i musei propongono “La magia del Natale a Casa Cavassa”, un percorso alla ricerca delle più suggestive rappresentazioni della Natività all’interno del museo civico di Casa Cavassa. Sabato 6 e domenica 7 gennaio, invece c’è “Dolcezze in Castiglia”, visite a numero chiuso con degustazioni.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031