presepe a isasca

La narrazione del presepe meccanico a Isasca

Domenica si inaugura il presepe a Isasca: la natività in piemontese

La narrazione del presepe meccanico a Isasca
Pubblicato:
Aggiornato:

Domenica verrà inaugurato il tradizionale presepe di Isasca, in piazza del municipio, che resterà aperto fino al 31 gennaio, visitabile ogni giorno dalle 8 alle 21. Caratteristiche le casette e la grotta della Natività interamente costruite in pietra. Abitazioni rustiche, che ricordano l’ambiente di un tempo. Nel presepe di Isasca sono rappresentati scorci di vita quotidiana, mentre i movimenti meccanici rievocano alla memoria i lavori, per lo più manuali e faticosi, che scandivano la vita fino a qualche decennio fa.

La curiosità è rappresentata dalla storia narrata, che aiuta lo spettatore, in sincrono con i movimenti meccanici e le luci, a seguire e gustare le scene di vita, l’andirivieni dei pastori, gli artigiani in azione. La narrazione si può ascoltare sia in italiano che in piemontese, fatto unico nel suo genere.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031