scuole da podio

Eduscopio “promuove” le scuole Donadio, Bodoni e Soleri

Da podio istituti sopra la media nazionale, ma in provincia c’è chi fa meglio di saluzzo

Eduscopio “promuove” le scuole Donadio, Bodoni e Soleri
Pubblicato:

La classifica annuale di Eduscopio, il portale della Fondazione Agnelli, promuove le scuole saluzzesi per la qualità dell’offerta formativa, sia per la preparazione universitaria che per quella verso il mondo del lavoro, anche se in molti casi gli istituti locali raccolgono punteggi (di poco) inferiori ad altre realtà provinciali.

Eduscopio ha presentato i dati aggiornati sulle scuole superiori che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. Per la nuova edizione di Eduscopio, il gruppo di lavoro della Fondazione Agnelli, coordinato da Martino Bernardi, ha analizzato i dati di circa 1.326.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici in circa 7.850 indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie.

Nelle 13 categorie scolastiche analizzate l’unico istituto superiore “saluzzese” in vetta alla classifica delle scuole della provincia è l’alberghiero Donadio di Dronero tra gli istituti professionali per i servizi, che precede l’alberghiero Bellisario Paire di Mondovì e Barge. Va detto però che in molti casi i risultati portano a punteggi molto vicini tra loro e, comunque, sempre abbondantemente sopra la media nazionale.

Gli indirizzi cittadini a podio sono quello di Scienze applicate del liceo Bodoni (secondo alle spalle dell’Itis Vallauri di Fossano) e l’indirizzo artistico del liceo Soleri Bertoni, secondo dietro al Bianchi Virginio di Cuneo.

«Il risultato dell’indirizzo Scienze applicate - commenta il dirigente del Bodoni, Davide Laratore - è una bella soddisfazione. Significa che abbiamo un corso di livello, che, peraltro, potenzieremo ancora grazie ai prossimi investimenti che derivano dai bandi Pnrr, con cui ammoderneremo i laboratori di fisica e informatica. Detto questo mi preme rimarcare come, sebbene a livello provinciale non siamo ai vertici della classifica, i punteggi raccolti dagli altri indirizzi del liceo scientifico e del classico non sono lontani da quello raccolto con Scienze applicate. Questo sta a significare una certa omogeneità dell’istituto e un valore assoluto più che buono. Abbiamo margini di miglioramento ma gli investimenti fatti in passato e quelli previsti in futuro ci dicono che siamo sulla strada giusta per una scuola di qualità».

Sul fronte della preparazione verso la prosecuzione degli studi raggiungono invece il quarto posto a livello provinciale l’indirizzo Tecnico Economico del Denina e l’Economico sociale del Soleri, mentre per quel che riguarda gli istituti tecnici per la preparazione al mondo del lavoro, ben si piazzano l’indirizzo Tecnico economico del Denina (quarto) e gli indirizzi per le categorie Servizi e Industria-Artigianato del Pellico. Eduscopio ha preso in esame la percentuale di ragazzi che lavorano entro 2 anni dal diploma e la coerenza del lavoro con gli studi compiuti.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031