scuole a saluzzo

Il primo giorno nella “nuova” Musso

Dopo due anni di lavori riapre il plesso in corso piemonte

Il primo giorno nella “nuova” Musso
Pubblicato:

Oltre alle insegnanti e ai bidelli, anche il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni insieme all'assessore comunale alla Scuola Fiammetta Rosso lunedì ha accolto gli studenti per il primo giorno di scuola.

Hanno scelto la primaria "Musso" che ha riaperto dopo un periodo di lavori. Come gli altri plessi cittadini, è stata oggetto di una manutenzione straordinaria per renderla completamente antisismica.

Il cantiere era iniziato il 7 luglio 2021 e si è concluso il 16 dicembre dello scorso anno. Il Comune ha investito 677 mila euro per la messa in sicurezza dell'immobile. Oltre ai "rinforzi" di tipo strutturale e tecnico contro i terremoti, i lavori hanno anche riguardato il rifacimento dei pavimenti, dei servizi igienici, la ritinteggiatura delle pareti e la sostituzione dei serramenti interni ed esterni.

Il primo cittadino e l'assessore Rosso, dopo aver salutato i "primini" e le loro famiglie, hanno visitato tutti i locali e augurato un buon anno scolastico a tutte le altre classi della primaria "Musso".

«Per questi bambini - dice Calderoni - si tratta di un "ritorno a casa". Dopo il periodo di lezioni nell'ex tribunale, riapre la scuola del borgo San Martino, questo importante sito di socialità e di cultura che da un secolo è nel quartiere saluzzese che guarda alla valle Po. Come proviamo a spiegare da anni, per la nostra amministrazione la scuola e tutti i presidi educativi sono fondamentali per uno sviluppo armonico della comunità cittadina. Per questo, da sempre, puntiamo su questi servizi e investiamo sia in progetti e attività sia anche nelle infrastrutture, cioè nel rendere più sicure, accoglienti, piacevoli, all'avanguardia le scuole che sono di competenza del Comune come le medie, le primarie, le materne e il nido. Questo è il nostro modo di scommettere sulla Saluzzo di domani e sulle nuove generazioni».

Ha ripreso ad ospitare le lezioni anche la primaria Costa in piazza XX Settembre, anch'essa oggetto di interventi per la messa in sicurezza antisismica, dove però ci sono ancora lavori in corso e prosegue, intanto, pure il cantiere per la mensa nel piano seminterrato.

In precedenza, invece, erano ripartite le attività alle primarie Pivano e Dalla Chiesa" e alle medie "Rosa bianca".

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031