Una giornata a sostegno dell’Airc tra le arance e gli scacchi giganti

Una giornata a sostegno dell’Airc tra le arance e gli scacchi giganti
Pubblicato:
Aggiornato:

Sabato 25 gennaio gli alunni del tempo prolungato della scuola media di Barge hanno lavorato con impegno alla raccolta di fondi per l’Airc, mostrando competenze sociali e relazionali. Nei locali del centro sociale di via Bianco, i ragazzi hanno distribuito le reticelle di arance e nel frattempo, come gli anni scorsi, hanno giocato agli scacchi giganti con il supporto dell’associazione La Scacchiera di Moretta.

«La novità della mattinata - spiegano gli insegnanti - è venuta dall’associazione “Scienza senza confini” che, intervenendo con sei ricercatori, ha allestito laboratori scientifici per gli alunni presenti, che hanno partecipato con impegno e interesse, scoprendo che la nostra alimentazione e il nostro stile di vita possono essere dei grandi alleati nella prevenzione del cancro».

Prima del pranzo, è stata la volta della premiazione dei primi classificati alle Olimpiadi di matematica, competizione che ogni anno mette alla prova gli alunni con quesiti e problemi che richiedono una certa flessibilità mentale.

Archivio notizie
Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930