Altra goleada, Saluzzo resta in vetta Solo il Busca tiene testa all’Albese Passo falso del moretta. Lo scarnafigi costretto al riposo per il ritiro del revello

Pubblicato:
Aggiornato:

Nel girone B di Eccellenza Il Saluzzo ritorna al successo espugnando il campo dell’Atletico Torino per 5-3.

I torinesi in casa propria non perdevano dalla prima giornata e i marchionali sono quindi riusciti a ottenere tre punti pesanti che consolidano la leadership a braccetto col Derthona.

Pronti via e granata in gol con Carrer che approfitta di una dormita della retroguardia di casa. Poi ci pensa Carli a realizzare una doppietta prima su calcio piazzato dal limite e poi di testa su corner.

Sullo 0-3 i saluzzesi hanno un calo di concentrazione che permette all’Atletico di realizzare due reti nel finale del primo tempo. Ma a inizio ripresa il bomber De Peralta chiude i conti con una doppietta da opportunista dell’area di rigore.

Nel finale poi vanno ancora a segno i padroni di casa per il definitivo 3-5.

Nelle altre sfide la Pro Dronero impatta 2-2 col Benarzole con reti di Pernice e Galfrè. Il Moretta cade in casa 1-3 (Ligotti) per mano dell’Asti. Domenica prossima terzo turno del ritorno con i saluzzesi impegnati nella difficile trasferta sul campo del Castellazzo Bormida, draghi a Canelli e morettesi a Narzole per un importante scontro salvezza.

PROMOZIONE

Nel gruppo C il Busca vince 2-1 in casa della PiscineseRiva con reti di Pedrini e Isoardi mantenendosi in scia dell’Albese.

Pareggia, invece, il Villafranca che chiude sull’1-1 con l’Azzurra venendo agganciata al terzo posto dal Castagnole Pancalieri. Rallenta la marcia anche il Cavour che fa 0-0 a Carmagnola e si vede insidiare la quarta posizione dal Pedona.

Larga vittoria per l’Infernotto che batte con un tennistico 6-2 il Carignano: per gli infernottesi finiscono a referto le doppiette di Preci e Sellam oltre a Romagnini e a un’autorete degli ospiti.

I diavoletti biancorossi agganciano in graduatoria il Valle Varaita che impatta 2-2 (due gol di Di Biase) a Ceretto con il Sommariva Perno.

I varaitini domenica andranno ad Alba contro la capolista. Potrebbero dare una mano ai cugini del Busca, che ricevono l’Azzurra.

PRIMA CATEGORIA

Nel girone E la Pro Polonghera cede 1-0 col Villarbasse e resta terz’ultima in classifica.

Nel gruppo F turno forzato di stop per la capolista Scarnafigi che doveva giocare in casa del Revello, ma l’estromissione dal campionato dei revellesi ha comportato la giornata di riposo per i ragazzi di mister Madaffari che riprenderanno la corsa domenica contro il Boves Mdg Cuneo.

La questione Revello modifica pesantemente il ritorno del girone: tutte le squadre che avrebbe dovuto incontrare saranno infatti costrette a un turno di riposo.

Vince ed entra in zona play-off il Valle Po che sbanca 0-1 in campo del Sant’Albano grazie al decisivo centro di Campanella.

SECONDA CATEGORIA

Nel raggruppamento G pareggio 1-1 tra il Val Maira e il Villafalletto con gol di Tourè per i valligiani e Monge Malita per i villafallettesi. Un punto anche per la Virtus Busca che fa 2-2 (Bonetto e Lleshi) col Salsasio. Sconfitte, invece, sia l’Olimpic Saluzzo 2-0 a Vigone sia il Manta che perde 3-1 a Genola.

JUNIORES REGIONALE

Nel gruppo C il Saluzzo Under 19 rafforza la terza posizione dopo la vittoria per 3-1 ottenuta ad Alba grazie a Manni, Cossotto e Calzia.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031