fenomeno carota boys

Carota Boys Revello Un selfie con Sinner

I ragazzi di Revello diventati famosi per essere i Carotaboys fanno un selfie con il loro idolo

Carota Boys Revello Un selfie con Sinner
Pubblicato:

Jannik Sinner ha incontrato i Carota Boys, colorati supporters del tennista altoatesino, che da Revello hanno raggiunto i campi in cemento di Flushing Meadows di New York per gli Us Open.

Un momento ripreso dalle telecamere di tutto il mondo al termine della gara che ha visto il 22enne, testa di serie numero 6, imporsi contro Stan Wawrinka per 6-3, 2-6, 6-4, 6-2 dopo un match di quasi tre ore che lo fa approdare agli ottavi dell’ultimo slam di stagione.

Durante la firma degli autografi il tennista ha notato sugli spalti il colorato gruppo di giovani, che in una recente intervista ha confessato di seguire sui social. Con loro, vestiti da carota, si è fermato per un selfie.

I Carota Boys sono Enrico Ponsi detto Lerry, Francesco Gaboardi detto Gabo, Alessandro Dedominici detto Dedo, Alberto Mondino detto Mondo, Lorenzo Ferrato detto Bumba e Gianluca Bertorello detto Bertu. Hanno tra i 26 e i 28 anni e sono accomunati dalla passione per il tennis.

Questo e molto altro sul giornale in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031